Comunicato stampa n. 6 dell’1 Agosto 2014
Comunicato stampa n. 6 dell’1 Agosto 2014

Oggi, venerdì 1 agosto, il Life Happening “V. Quarenghi” in corso a Scalea, presso il Centro Congressi del Santa Caterina Village di Scalea, è continuato con un doppio, importante appuntamento che ha nuovamente suscitato parecchio entusiasmo

fra i tanti giovani partecipanti a questo seminario estivo a cura del Movimento per la Vita Giovani.  Le due conferenze sono state, come previsto da programma, “Ragione, sentimento e volontà: per un amore formato 3D” a cura del dottor Saverio Sgroi, educatore, giornalista nonché responsabile del seguito portale www.cogitoetvolo.it, e “La famiglia nell’ordinamento giuridico italiano”, a cura della dottoressa Marina Casini, ricercatrice dell’Istituto di Bioetica dell’Università Cattolica di Roma.

Nel corso della prima delle due relazioni, il dottor Sgroi, avvalendosi di una narrazione molto fluida e aperta al confronto con i giovani in sala, ha sottolineato – come peraltro già il titolo del suo intervento annunciava – l’importanza di un amore vissuto integralmente non solo, come spesso avviene, sul piano meramente emozionale e quindi sganciato da dinamiche razionali; l’amore, è stato detto, è anche e soprattutto responsabilità, scelta consapevole, orizzonte. Non meno interesse ha attirato la relazione della dottoressa Casini, che attraverso una densa e coinvolgente panoramica di carattere giuridico ha ricordato l’importanza fondamentale, riconosciuta dagli stessi ordinamenti anche se non sempre concretamente attuata, della famiglia quale “cellula fondamentale” della società.

Giuliano Guzzo,

responsabile comunicazione Life Happening 2014.