La mostra “Uno di Noi” a Caltagirone per i 30 anni del CAV.
La mostra “Uno di Noi” a Caltagirone per i 30 anni del CAV.

Fa tappa a Caltagirone, dal 29 aprile al 15 maggio, la mostra itinerante “Uno di NOI, il volto umano dell’embrione” realizzata dal Movimento per la Vita Italiano. «La mostra – spiega la dr.ssa Alba Turco, presidente del Cav-Mpv di Caltagirone – propone il ricordo di alcuni momenti significativi quali espressione di solidarietà concreta, di presenza culturale, di attesa di un generale rinnovamento. Pensiamo che il valore universale dei temi proposti possa suscitare l’interesse di tutti, specialmente dei giovani che sono alla ricerca di percorsi di crescita su cui basare il loro futuro».

La mostra, allestita nella Chiesetta di Sant’Anna, è il primo degli eventi in programma in occasione del 30° anniversario di costituzione del Centro di Aiuto alla Vita (Cav) e Movimento per la Vita (Mpv) di Caltagirone. «Abbiamo pensato non ad appuntamenti celebrativi, ma ad occasioni per rappresentarci e raccontarci nel nostro territorio – aggiunge la dr.ssa Turco – attraverso la realizzazione di momenti di riflessione sui temi riguardanti i nostri scopi associativi».

“Pensiamo che il valore universale dei temi proposti dalla mostra possa suscitare l’interesse di tutti. In occasione dei trent’anni di attività del nostro Cav abbiamo pensato non ad appuntamenti celebrativi, ma ad occasioni per rappresentarci e raccontarci nel nostro territorio”. Alba Turco, presidente del CAV – MPV di Caltagirone.

Il Cav di Caltagirone è stato fondato il 13 giugno 1986, con la finalità di promuovere e difendere la “vita umana fin dal suo concepimento”. Per raggiungere queste finalità i soci fondatori si proponevano, tra l’altro, di mettere in atto “azioni di sensibilizzazione e responsabilizzazione della famiglia, al fine di evitare che il peso della maternità difficile ricadesse interamente sulla donna”. Il servizio di volontariato offerto dal Cav si è concretizzato in un Centro di ascolto ed assistenza e in uno Sportello telefonico, sempre attivo, collegato con SOS VITA del Mpv nazionale.
Negli ultimi 15 anni, i volontari del Cav calatino, hanno accolto e assistito oltre 550 donne, che hanno raccontato le loro storie di indigenza, solitudine, abbandono, violenza, povertà, ingiustizia sociale.
Tra esse molte gestanti che, sostenute dal Cav, hanno dato alla luce oltre 205 bambini: un piccolo esercito di neonati, lattanti, fanciulli ed adolescenti che si affacciano con speranza alla vita. Il Cav di Caltagirone, ampliando i suoi scopi statutari, ha assunto il titolo anche di Movimento per la Vita ONLUS, è membro di Federvita Sicilia e del Movimento per la Vita Italiano.

 

La mostra “Uno di NOI, il volto umano dell’embrione” è visitabile su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: cav.caltagirone@gmail.com; 334.9891276, 328.5488915. Scarica il depliant in formato pdf.