Il Movimento per la Vita celebra Madre Teresa di Calcutta
Il Movimento per la Vita celebra Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta sarà proclamata Santa il 4 settembre da Papa Francesco durante la celebrazione domenicale in San Pietro. Il Movimento per la Vita italiano ha organizzato alcuni eventi per celebrare Colei che durante la sua vita è stata in perenne servizio del “più povero dei poveri”: il bambino ancora non nato.

Tanti sono gli appuntamenti che precederanno e seguiranno l’evento della Canonizzazione della religiosa albanese. Il primo appuntamento è per la mattina del 2 settembre, nella Basilica di Santa Anastasia al Palatino, dove sarà celebrata la S. Messa alle ore 12.00 da S. E. Mons. Angelo Comastri. Successivamente sarà possibile venerare le reliquie di Madre Teresa.
Il secondo appuntamento è previsto per sabato 3 settembre, alle ore 16.00 presso la Basilica di Santa Anastasia al Palatino, dove sarà celebrato l’evento organizzato dal Movimento per la Vita dal titolo “Dateli a me”: uno spettacolo che ripercorre le tappe della vita di Madre Teresa. Dopo i saluti di Gian Luigi Gigli, presidente del Movimento per la Vita, saranno eseguiti alcuni brani composti per l’occasione dal M° Alberto Caruso. Seguirà l’intervento di Carlo Casini, fondatore e presidente onorario del Movimento per la Vita. La serata si concluderà con un intenso momento di danza e recitazione dal titolo “La misura dell’Amore”, scritto e messo in scena dai ragazzi del Centro Aiuto alla Vita Roma Talenti, sotto la direzione di Giulia Maria Gallo, Chiara Nardi e Carol Cristofari.
Il momento centrale sarà domenica 4 settembre alle 10, in piazza San Pietro, dove Papa Francesco presiederà la solenne Liturgia Eucaristica e la Canonizzazione di Madre Teresa. Alle ore 12.00 seguirà la preghiera dell’Angelus. Fu proprio Francesco, lo scorso 15 marzo, a firmare il decreto di canonizzazione durante un concistoro ordinario. Il miracolo attribuito alla religiosa attiene ad una guarigione di un tumore al cervello di un giovane brasiliano, oggi 42enne, approvata dal Pontefice come straordinaria e immediata.
Il 5 settembre in occasione della prima festa della santa di Calcutta, il segretario di Stato vaticano il Cardinale Pietro Parolin celebrerà alle ore 10, nella basilica di San Pietro, una Messa di ringraziamento. Nel pomeriggio, dalle 16 alle 18.30, sarà possibile ancora venerare le reliquie della Santa nella Basilica di San Giovanni in Laterano, dove resteranno esposte fino al 6 settembre, dalle ore 7 alle 18.30.
«Siamo convinti che sarà un grande evento», ha dichiarato Maria Luisa di Ubaldo, membro del direttivo nazione del Movimento per la Vita, segretaria di Federvita Lazio e responsabile dei Centri di Aiuto alla Vita di Roma, da mesi impegnata nell’organizzazione degli appuntamenti legati alla canonizzazione. «Da tutta Italia – ha aggiunto – stiamo ricevendo numerose adesioni: sarà un’occasione per condividere insieme la gioia di questi intensi giorni». «Per noi volontari del Movimento è un evento importante, ricorderemo una grande donna che con il Suo esempio ci ha insegnato a metterci al servizio del “più povero tra i poveri” dandogli voce», ha concluso.

Massimo Magliocchetti
Pubblicato su Paeseroma.it 11/08/2016

1 Comment

  1. 31 agosto 2016 at 0:55

    […] Madre Teresa di Calcutta sarà proclamata santa Domenica 4 settembre 2016, alle 10, in piazza San Pietro, dove Papa Francesco presiederà la solenne Liturgia Eucaristica e la Canonizzazione di Madre Teresa. Alle ore 12.00 seguirà la preghiera dell’Angelus. Fu proprio Francesco, lo scorso 15 marzo, a firmare il decreto di canonizzazione durante un concistoro ordinario. Il miracolo attribuito alla religiosa attiene ad una guarigione di un tumore al cervello di un giovane brasiliano, oggi 42enne, approvata dal Pontefice come straordinaria e immediata. «Siamo convinti che sarà un grande evento», ha dichiarato Maria Luisa di Ubaldo, membro del direttivo nazione del Movimento per la Vita «Da tutta Italia – ha aggiunto – stiamo ricevendo numerose adesioni. Per noi volontari del Movimento è un evento importante, ricorderemo una grande donna che con il Suo esempio ci ha insegnato a metterci al servizio del “più povero tra i poveri” dandogli voce». http://www.prolife.it/2016/08/24/il-movimento-per-la-vita-celebra-madre-teresa-di-calcutta/ […]

Comments are closed.