Concorso Europeo

Concorso Europeo

ECCO IL TEMA DELLA 33esima EDIZIONE DEL CONCORSO EUROPEO – PREMIO INTERNAZIONALE A. SOLINAS: “PAPÀ! NIENTE DI PIÚ SEMPLICE, NULLA DI PIÚ ESSENZIALE”.

Da più di trent’anni il Movimento per la vita propone il Concorso Europeo nelle scuole medie superiori e nelle Università di tutta Italia. La partecipazione di circa un milione di studenti – di cui oltre 7000 giovani hanno partecipato ai viaggi conclusivi a Strasburgo presso le istituzioni europee-, e la testimonianza di molti giovani concorrenti, adulti, prova l’efficacia di questa iniziativa.

Da alcuni anni il concorso europeo è stato intitolato ad Alessio Solinas, membro dell’equipe giovani scomparso il 24 Luglio 2016.

I cambiamenti principali del concorso di questi ultimi anni riguardano la natura dei premi e la diversificazione della proposta tra gli studenti che frequentano il triennio delle scuole superiori e gli studenti universitari. I partecipanti di entrambi le categorie potranno affrontare il tema proposto secondo diverse modalità, nell’ambito della scrittura, della produzione grafica e di elaborati multimediali; i premi invece risultano differenti per le due categorie.

Il titolo di questa edizione sarà: “Papà! Niente di più semplice, nulla di più essenziale”. Il dossier di approfondimento sarà inserito e consultabile nel sito www.prolife.it. Il termine della consegna degli elaborati è fissato al 31 marzo 2020.

Naturalmente ogni argomento può essere trattato autonomamente oppure alcune tematiche possono essere sviluppate insieme. Certamente la guida dell’insegnante è un prezioso contributo! In allegato a questo post, il modulo per l’inserimento nel POF da parte dei docenti. Puoi scaricare da questa pagina il dossier di approfondimento del concorso: esso raccoglie analisi e riflessioni, che è auspicabile siano tradotti dai docenti in stimoli capaci di suscitare l’interesse personale dei giovani. Il dossier contiene inoltre il regolamento e gli indirizzi delle segreterie regionali del Concorso.

Scarica il modulo per richiedere l'inserimento del concorso europeo nel POF